Manutenzione delle grondaie

Rating: 5.0. From 3 votes.
Please wait...

Manutenzione delle grondaie

 

Le grondaie sono un elemento fondamentale dell’edificio, poiché ci proteggono dalla pioggia e impediscono che questa vada a provocare danneggiamenti. Per questo motivo la manutenzione delle grondaie è di vitale importanza. Come avviene la pulizia delle grondaie? Quali controlli vanno effettuati? Quanto viene a costare?

Uno stesso sistema di grondaie, del medesimo materiale, avrà durata differente se verrà effettuata la manutenzione ordinaria grondaie o meno. Nella maggior parte dei casi, la sostituzione delle grondaie avviene prima del previsto poiché queste non vengono pulite con la regolarità dovuta.

Manutenzione ordinaria delle grondaie, la pulizia.Manutenzione delle grondaie

La pulizia delle grondaie va effettuata almeno una volta l’anno. Se ve la sentite, voi stessi potete occuparvi della manutenzione ordinaria delle grondaie. L’importante è che andiate ad effettuare la pulizia in totale sicurezza.

Questo comporta che ci sia un’altra persona insieme a voi, per mantenere ferma la scala e poiché potreste scivolare e cadere. Succede raramente, ma è sempre meglio essere previdenti!
Manutenzione delle grondaieLa prima cosa da fare è tranciare eventuali rami di alberi circostanti le grondaie, questo è molto importante perché sono la causa della maggior parte degli intasamenti delle grondaie.

A questo punto iniziate a togliere tutto il fogliame e gli eventuali rami che sono presenti nelle grondaie. Potete effettuare questa operazione a mano, indossando però guanti adatti, oppure con uno scopino.

Se non avete voglia di effettuarlo manualmente, potete acquistare un attrezzo meccanico, in commercio ve ne sono diversi e non costano molto. Questi sono muniti di spazzole e possono essere comandati a distanza con un telecomando. Ovviamente in questo modo è tutto più pratico e veloce.

L’interno dei pluviali potrebbe essere ostruito. Questo succede più facilmente se non avete installato una griglia, che faccia da filtro, ma non preoccupatevi, potete effettuare la pulizia aiutandovi con una scopa ed uno straccio, non è difficile. Così riuscirete a rimuovere tutto ciò che ostruisce.
Dopo avere pulito grondaie e pluviali, gettate una bella secchiata d’acqua così da rimuovere tutti i residui e la manutenzione delle grondaie è fatta! Volendo, invece del secchio d’acqua, potete anche usare un’idropulitrice.

A questo punto vi conviene installare sulle grondaie una rete, che impedisca che le foglie vadano a depositarsi nuovamente. In questo modo potrete far passare più tempo prima di effettuare una nuova manutenzione delle grondaie.

Ogni tanto estraetela e liberatela dalle foglie e da tutto ciò che la intasa, così le grondaie non saranno mai ostruite!

Manutenzione delle grondaie, i controlli.

Manutenzione delle grondaieDopo aver effettuato la pulizia e liberato le grondaie, si passa a controllare le condizioni delle grondaie. E’ bene effettuare la manutenzione delle grondaie nel periodo primaverile, o estivo, così da poter lavorare in condizioni meteorologiche favorevoli ed in totale sicurezza.

Il primo elemento da verificare è la pendenza delle grondaie. Occorre verificare se questa ha subito modifiche, in questo caso è bene riposizionare in modo che ci sia la giusta pendenza verso i pluviali.

Controllate anche che le grondaie:Manutenzione delle grondaie

  • non abbiano subito danneggiamenti,
  • non abbiano punti di perdita o di rottura,
  • non siano affossate,
  • non contengano parti marcite,
  • non abbiano la presenza di ruggine.

A questo punto bisogna spostare lo sguardo verso l’edificio. Gli elementi da ispezionare sono le pareti e la parte nei pressi delle fondamenta.

Se l’acqua va a strabordare e colpire i muri esterni c’è il rischio di infiltrazioni. Ugualmente se l’acqua va ad accumularsi vicino alle fondamenta può andare ad infiltrarsi e causare danni molto seri all’edificio.

Manutenzione delle grondaie, i costi.Manutenzione delle grondaie

La manutenzione delle grondaie non è molto complicata, ma se avete problemi ad effettuare questo genere di lavoro, che avviene ad un’altezza elevata, vi conviene contattare un esperto che possa farlo al posto vostro.

Il costo della manutenzione delle grondaie dipende da diversi fattori.

I più importanti sono:

  • le dimensioni del tetto,
  • le condizioni delle grondaie,
  • in quale parte d’Italia è situato l’edificio (i costi sono differenti a seconda della zona),
  • il lavoro di manutenzione necessario nel caso specifico.

Mediamente possiamo dire che un intervento di manutenzione delle grondaie ha un prezzo di circa 80 €, poi dipende dai vari fattori elencati. Ovviamente è sempre bene richiedere più preventivi senza impegno alle aziende pulizia e riparazione grondaie.

Le aziende verranno ad effettuare un sopralluogo gratuito per rendersi conto dello stato delle grondaie e poter redigere un preventivo dettagliato. A quel punto starà a voi decidere se far effettuare il lavoro e scegliere l’azienda più conveniente.

Che siate voi a farla o che preferiate affidare questo compito ad altri, non sottovalutate l’importanza della manutenzione delle grondaie, perché se riuscirete a compierla con regolarità le grondaie non vi daranno problemi e avranno vita più lunga!