Montaggio delle grondaie

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...

Montaggio delle grondaie

 

In che cosa consiste il montaggio delle grondaie? Ecco una guida sulle procedure da effettuare, sui costi e dei consigli su come riuscire a risparmiare!

Il montaggio delle grondaie può sembrare a prima vista un’operazione molto difficile, soprattutto perché verrà compiuta a diversi metri dal suolo. In realtà se si rispettano le norme di sicurezza e si effettua un lavoro a regola d’arte, esso non è affatto pericoloso e il risultato sarà ottimale.

Il montaggio delle grondaie deve essere impeccabile, il lavoro non deve presentare errori, altrimenti si andrà a compromettere la funzionalità delle grondaie stesse ed i danni provocati all’edificio saranno numerosi.
Prima di effettuare il montaggio delle grondaie è necessario che il tetto venga ispezionato e vi sono alcune operazioni da compiere prima di effettuare il montaggio delle grondaie vero e proprio.

Un professionista competente deve effettuare un sopralluogo, per rendersi conto del tipo e delle condizioni del tetto. Occorre verificare che la copertura sia in buono stato, che non ci siano parti danneggiate ed eventualmente bisogna sostituirle prima di iniziare l’installazione delle grondaie.

La superficie su cui installare le grondaie deve essere piana. Occorre prendere le misure correttamente. Calcolare esattamente il metraggio necessario di grondaie e stabilire dove andranno posizionati i pluviali e quanti ne occorreranno.

Montaggio delle grondaie
Per procedere al montaggio delle grondaie bisogna munirsi necessariamente di alcuni elementi:

  • cicogne, che sono dei ganci da fissare sul perimetro della copertura;Montaggio delle grondaie
  • canali di grondaia, la cui quantità dipende dalla lunghezza del tetto;
  • pluviali, che conducono l’acqua al suolo (possono essere sostituiti dalle catene di scarico, utilizzate solitamente per villette o edifici di piccole dimensioni);
  • ganci di fissaggio, da fissare appunto sulle grondaie;
  • angolare, per congiungere gli angoli dell’abitazione;
  • pozzetto, che manda l’acqua nello scarico (non è sempre presente);
  • tutto il materiale occorrente per il taglio, per l’incollaggio o per la saldatura delle grondaie.

Montaggio delle grondaie, il procedimento.Montaggio delle grondaie

La prima operazione da compiere nel montaggio delle grondaie consiste nel fissare le cicogne sul perimetro del tetto.

Per fare ciò in maniera corretta la grondaia dovrà essere installata in pendenza e quindi anche il gancio, per far si che l’acqua riesca a defluire facilmente. La pendenza deve essere di 5 mm per metro.

Il consiglio è di segnare prima con una matita i punti su cui poi andrete a fissare, in modo da non commettere errori.
A questo punto si passa a tagliare le grondaie della lunghezza di cui si ha necessità, utilizzando una sega.

Occorre inoltre creare un’apertura nel punto esatto in cui andrà a posizionarsi il pluviale, che verrà unito utilizzando un connettore e fissare la testata della grondaia, che va posizionata al margine della grondaia che rimane aperta.

Infine dovete fissare i sostegni con delle viti che siano lunghe almeno 2 cm. A questo punto il montaggio delle grondaie è quasi compiuto, non vi resta che sigillare tutti i punti di congiunzione e lasciare diverse ore ad asciugare.

Quanto costa il montaggio delle grondaie?

Il dato fondamentale per prevedere quale sarà il costo del montaggio delle grondaie è la grandezza del tetto. In base alle dimensioni del tetto infatti sceglierete il tipo di grondaia più adatto alle vostre esigenze.

Possiamo dire che se il tetto ha una superficie più limitata, di massimo 35 mq potrete optare per un tubo largo 16 cm e di diametro di 60 mm, viceversa se la copertura ha dimensioni maggiori anche le grondaie dovranno essere più grandi, da 25 cm con diametro di 80 mm.

Ovviamente il costo del montaggio delle grondaie dipende anche dal materiale con cui le grondaie sono fatte. Montaggio delle grondaie

La lavorazione del rame non avrà le stesse difficoltà della lavorazione del pvc, per fare un esempio.

Inoltre va sempre ricordato che vi sono differenze di prezzo per il montaggio delle grondaie da città a città. Se il lavoro sarà effettuato nel nord Italia, la manodopera avrà un costo differente dello stesso lavoro fatto nel sud Italia.

A questo punto l’unica cosa da fare è richiedere più preventivi online da più aziende della zona. Essendo gratuiti e senza impegno, potrete:
• decidere SE far effettuare il montaggio delle grondaie;
• qualora decideste di farlo, scegliere l’offerta più conveniente.

Montaggio delle grondaie, normativa.

Per il montaggio delle grondaie potete usufruire della detrazione fiscale del 50%, per le ristrutturazioni edili, che aveva scadenza in dicembre 2015 ed è stata prorogata a dicembre 2016. Per il montaggio delle grondaie dovrete presentare una SCIA (segnalazione certificata di inizio attività). Montaggio delle grondaie

Questa documentazione, permette di cominciare il montaggio delle grondaie nel giorno stesso in cui viene presentata in comune, mentre prima, con la DIA, che essa va a sostituire, occorreva aspettare 30 giorni.

E’ un tecnico abilitato a dover presentare la documentazione, costituita da progetti ed attestati.

L’amministrazione comunale non deve autorizzare, ma solo controllare. Questo significa che i lavori possono cominciare e successivamente vi è la verifica. La pubblica amministrazione ha 60 giorni di tempo dal ricevimento della scia per controllare ed eventualmente fermare i lavori, se riscontra che qualche requisito sia mancante.

Dopo i 60 giorni potrà invece interrompere i lavori solo se saranno riscontrati rischi per l’ambiente, per la sicurezza e per la salute.

Nel caso in cui i lavori siano stati fermati per una qualche carenza, l’interessato può effettuare le dovute modifiche per rendere il tutto conforme alla normativa.

Il costo della scia varia in base al tipo di lavoro che si andrà a compiere, alla pratica specifica, alla città in cui si andrà ad effettuare il montaggio delle grondaie ed al professionista.

In linea di massima possiamo dire che il montaggio delle grondaie rientra nei piccoli lavori, dunque la scia non costerà molto.

E’ sempre meglio comunque richiedere più preventivi online, gratuiti e senza impegno, per rendersi conto della spesa ed avere l’opportunità di confrontare più offerte. Così sarà più semplice risparmiare, scegliendo la migliore.